Triumphchepassione 

Garanzia Triumph

Termini e condizioni della garanzia Triumph

  Home Page  I   Forum TCP  I   Blog TCP  I   Sostieni TCP  I  Iscriviti alla mailinglist di TCP  I  E-mail

Vai a TCPShop, i negozi di Triumphchepassione

 

Clicca QUI per andare al Forum >>>

Ecco qui di seguito i termini e le condizioni della garanzia Triumph che copre tutta la gamma:

La ringraziamo per aver scelto una motocicletta di marca Triumph. Questa motocicletta è il prodotto dell'uso non solo di una tecnologia ampiamente collaudata ma anche della continua ricerca di Triumph, tesa a fornirle un prodotto dalle superiori caratteristiche di affidabilità, sicurezza e prestazioni.

Al fine di mantenere la massima protezione durante la validità della garanzia, sincerarsi che il motociclo venga sottoposto agli inteventi di manutenzione elencati nella tabella di manutenzione programmata riportata nel manuale d'uso e manutenzione. I relativi tagliandi di manutenzione devono essere timbrati da un concessionario Triumph autorizzato.

Tutte le volte che sul suo veicolo saranno eseguiti lavori di manutenzione, riparazione o in garanzia, dovrà essere presentato il libretto di garanzia al concessionario Triumph.

Tutte le nuove motociclette Triumph registrate durante o dopo il 1 Dicembre 1992 sono coperte da una garanzia di 24 mesi a chilometraggio illimitato, a partire dalla data della prima immatricolazione o della data di vendita, se la moto non è registrata.

Durante il periodo di garanzia Triumph Motorcycles Ltd garantisce la motocicletta nuova, esenta da ogni difetto nei materiali usati per la produzione e/o esente da difetti durante il processo di lavorazione al tempo della sua costruzione.

Ogni parte che durante questo periodo risultasse essere difettosa, verrà riparata ovvero sostituita a discrezione di Triumph Motorcycles Ltd da un concessionario Triumph.

Qualsiasi parte sostituita in garanzia, verrà coperta dalla garanzia per il periodo residuo di validità della stessa.

Qualsiasi parte sostituita in garanzia deve essere rimandata a Triumph Motorcycles Ltd dal concessionario/distributore e diventa proprietà di Triumph Motorcycles Ltd.

Triumph si riserva il diritto, di provvedere a riparare o a sostituire, a propria discrezione, ogni parte non compresa nella garanzia ma tali eventuali interventi dovranno essere interpretati come ammissione di qualsivoglia responsabilità.

Triumph si accollerà i costi di manodopera per i lavori effettuati durante il periodo di validità della garanzia.
La garanzia potrà venire trasferita ai successivi proprietari per il periodo di copertura residuo.


Condizioni & Esclusioni

1. Il motoveicolo non dovrà venire usato per competizioni, essere usato scorrettamente, non essere tenuto in un buono stato di efficienza e non dovrà essere sottoposto ad interventi di manutenzione o revisione incorretti.

2. Il motoveicolo non dovrà essere sottoposto a modifiche, riparazioni o sostituzioni di parti diverse da quelle autorizzate da Triumph Motorcycles Ltd.

3. Il motoveicolo dovrà essere sottoposto a manutenzione unicamente presso i Concessionari autorizzati Triumph , secondo gli intervalli specificati nel Libretto di Uso e manutenzione, e con il registro di manutenzione completato di conseguenza.

4. Difetti causati da regolazioni, riparazioni, oppure alterazioni eseguite da un concessionario NON AUTORIZZATO Triumph non sono coperti da questa garanzia.

5. Difetti dovuti all'uso di parti e accessori non autorizzati Triumph Motorcycles non sono coperti da questa garanzia.

6. La garanzia non copre i costi di rimozione e sostituzione di parti e accessori, a meno che essi non vengano forniti come equipaggiamento originale, ovvero prodotti raccomandati da Triumph Motorcycles Ltd.

7. La garanzia non copre il costo del trasporto del motoveicolo al, oppure dal, concessionario Triumph, o le spese sostenute durante i periodi il cui motoveicolo viene tolto dalla circolazione per le riparazioni in garanzia.

8. Manutenzioni normali e normali pezzi di ricambio, come candele, filtri dell'olio e dell'aria, non sono coperti da questa garanzia. Allo stesso modo, sostituzione di parti che sono sottoposte a consumo o logorio, come ad esempio pneumatici, lampadine, catene, pastiglie dei freni e dischi frizione sono anche loro escluse, a meno che esse presentino difetti di fabbricazione.

9. Le guarnizioni di tenuta delle forcelle anteriori non sono coperte da questa garanzia in quanto soggette a normale usura (in particolare i danni procurati da sassi sugli steli forcella)

10. I silenziatori della motocicletta sono garantiti per 12 mesi dall'inizio della garanzia generale della moto. Durante questi 12 mesi sono escluse dalla garanzia la corrosione interna o deformazione di diaframmi interni. Dopo questo periodo di 12 mesi, i silenziatori sono esclusi dalle condizioni di questa garanzia.

11. La garanzia non copre quanto segue: selle, portapacchi, vernice, parti cromate, componenti in alluminio lucido e deterioramento della selleria in seguito a normale usura, parcheggio all'aperto o manutenzione non corretta.

12. La batteria della motocicletta è garantita per sei mesi dalla data originale d'acquisto. Trascorso questo periodo, la batteria è esclusa dalla garanzia. La batteria fornita con il motociclo deve avere una carica sufficiente a ricaricare la quantità persa durante il funzionamento del meccanismo di avviamento e/o l'impiego dell'equipaggiamento elettrico quando il motore non sta funzionando.

13. La garanzia non include i motoveicoli usati per scopi commerciali.

14. La garanzia non copre i difetti che non sono stati segnalati al concessionario autorizzato entro dieci giorni dalla loro scoperta.

15. La garanzia non copre i motoveicoli non adeguatamente lubrificati, ovvero quelli in cui non stati impiegati olii e carburante adatti.

16. In caso di reclamo in garanzia la Triumph Motorcycles e i suoi concessionari autorizzati non sono responsabili per mancato utilizzo, disturbo, perdita di tempo, perdite commerciali od altri danni incidentali o derivanti.

Questa garanzia sarà interpretata conformemente alla legge Inglese ed ogni controversia scaturente da questa garanzia sarà esclusiva competenza dei Tribunali Inglesi.

Ogni asserzione, condizione, rappresentazione, descrizione, o garanzia altrimenti contenuta in qualsivoglia catalogo o qualsiasi altra pubblicazione, non dovrà venire intesa come ampliamento, variazione, ovvero esclusione di quanto ivi esposto.
Triumph Motorcycles si riserva il diritto di apportare senza preavviso modifiche o migliorie a qualsiasi modello o motoveicolo senza obbligo di così fare nei confronti di motoveicoli gia venduti.

Manutenzione

Il piacere di usare la sua motocicletta sarà accresciuto dalla consapevolezza che il suo motoveicolo viene sottoposto a manutenzioni che soddisfano gli elevati livelli richiesti da Triumph Motorcycles Ltd.
La sua motocicletta potrà richiedere di manutenzioni più frequenti se usata in climi severi o in condizioni particolarmente impegnative, o per tragitti brevi con soste e avvii frequenti.

Il primo tagliando deve essere eseguito dopo 500 miglia o 800 chilometri o un mese a seconda dell'intervallo che si presenta per primo.

Cura della motocicletta

Triumph Motorcycles Ltd ha scelto con estrema cura i materiali e le tecniche di placcatura e verniciatura in modo da fornire ai suoi clienti alta qualità estetica e durevolezza. Le motociclette, comunque, vengono spesso usate in condizione ambientali avverse e in tal caso è essenziale lavare, asciugare, e tenere lubrificata la motocicletta per impedire lo scolorimento, specialmente delle superfici metalliche placcate e non. Se necessario, rivolgersi al proprio concessionario per ulteriori informazioni e consigli. L'aspetto della motocicletta, alla fine, dipende molto dalla cura che questa riceve.

*L'uso improprio comprende qualsiasi uso non conforme alle raccomandazioni contenute al capitolo "Come guidare un motociclo" del manuale di uso e manutenzione e qualsiasi uso contrario alle avvertenze contenute nel medesimo manuale. Per di più, l'uso improprio comprende, ma non solo, l'impiego del motociclo in un modo tale da non costituire l'impiego normale su strada.